Trucco semipermanente

Il trucco semipermanente aiuta il viso a riacquistare luminosità ed intensità, valorizzando la sua fisionomia e i contorni appaiono ridisegnati per donare maggiore espressività.
Non si tratta di un trucco invasivo, prevede l’utilizzo di microaghi e penne specifiche che aiutano a ridisegnare la zona presa in considerazione. Utile per sopracciglia e contorno labbra, ma ideale anche per rendere lo sguardo più intenso, attraverso infracigliare ed eyeliner.
Elimina cicatrici e piccole macchie cutanee.
Consigliato anche alle donne che non amano particolarmente truccarsi, ma che nonostante tutto non vogliono rinunciare a mettere

in risalto la propria bellezza, e per le donne sofisticate che non riununcerebbero mai al trucco e vogliono essere impeccabili anche dopo una lunga seduta in palestra.
Il trattamento è essenzialmente indolore, si proverà solamente un leggero fastidio, seppur effettuato su parti delicate e sensibili del viso. Il trucco è di lunga durata, va ritoccato di tanto in tanto, tenendo conto del ricambio cellulare e l’esfoliazione naturale della pelle.
Si consiglia di avvertire l’operatrice nel caso si soffra di alcune patologie, come ad esempio l’herpes labiale. In generale, non presenta particolari controindicazioni.
I microaghi sono monouso.